MEDJUGORJE I VEGGENTI
I veggenti di Medjugorje: dal 1981 le apparizioni a sei giovani

Tutti coloro che partecipano insieme a Cuori Nella Luce ai pellegrinaggi e ai viaggi religiosi nelle terre di culto conosciute della fede cristiana, sanno che nel piccolo paese di Medjugorje ci sono state delle apparizioni mariane cominciate nel 1981. Tutto cominciò il pomeriggio del 24 giugno verso le ore 18, sulla collina Crnica chiamata anche Podbrdo, Lassù c’erano sei giovani della parrocchia di Medjugorje: videro la figura della Madonna con Gesù in braccio.

Tra questi sei ragazzi c’erano alcune persone che sarebbero diventate le veggenti di Medjugorje. Ivan Ivankovic, Ivanka Ivankovic, Vicka Ivankovic, Milka Pavlovic, Mirjana Dragicevic e Ivan Dragicevic, loro videro la Madonna e dal giorno dopo parlarono con lei, portando a tutti i fedeli dei preziosi messaggi divini. Da quel momento, le apparizioni sono continuate quasi per tutti loro.

MEDJUGORJE I VEGGENTI

Cerchiamo di conoscere meglio i veggenti di Medjugorje…

Tra i sei giovani veggenti di Medjugorje, troviamo Ivanka Ivankovic-Elez, nata a Bijakovici nel 1966. Lei ha continuato ad avare apparizioni ogni giorno fino al 7 maggio del 1985. La Madonna le affidò il decimo segreto (e poi anche gli altri nove) e la preghiera per le famiglie. Gli altri nove vennero rivelati a Ivan Dragicevic, nato a Bijakovici nel 1965. Lui è uno dei veggenti che continua finora a gioire delle apparizioni e il suo compito è quello di pregare per i giovani e per i sacerdoti.

Mirjana Dragicevic-Soldo è nata nel 1965 a Sarajevo e ha continuato con le apparizioni giornaliere dal 24 giugno del 1981 fino al 25 dicembre del 1982. L’ultimo giorno, la Madonna le affidò il decimo segreto (e poi anche gli altri nove) e la preghiera per coloro che non sono credenti e che non conoscono l’amore di Dio. Dal 2 agosto del 1987, Mirjana ha iniziato a sentire la voce della Vergine ogni secondo giorno del mese e a vederla saltuariamente.

Un’altra delle veggenti, Vicka Ivankovic-Mijatovic, nata a Bijakovici nel 1964, continua come Ivan Dragicevic ad avere apparizioni ogni giorno. Anche lei ha conosciuto nove segreti e ha l’incarico di pregare per i malati. Oltre a loro quattro, ci sono anche altri due veggenti che si sono aggiunti il giorno seguente sulla collina delle apparizioni il Podbrdo: Jakov Colo e Marija Pavlovic-Lunetti. Ivan Ivankovic e Milka Pavlovic non hanno più avuto apparizioni da parte della vergine

Jacov è nato a Sarajevo nel 1971 e, per quanto riguarda il suo dono, è utile sapere che per lui le apparizioni sono state quotidiane e sono durate dal 25 giugno del 1981 fino al 12 settembre del 1998. La Madonna gli disse di pregare per i malati e gli rivelò il decimo segreto (e poi gli altri nove). Marija è nata nel 1965 a Bijakovici e, grazie alla Madonna, ha conosciuto nove segreti.

La ragazza ha avuto l’incarico di pregare per le anime del purgatorio e continua ad avere delle apparizioni quotidiane: dal 1° marzo del 1984 all’8 gennaio del 1987 ha condiviso un messaggio con il mondo ogni giovedì. Dal 25 gennaio 1987 in poi, ha iniziato a farlo ogni 25° giorno del mese.

Cuori-nella-luce-veggenti

I segreti e i messaggi ai veggenti: di cosa si tratta?

Chiunque desideri fare dei pellegrinaggi Medjugorje, dovrebbe sapere di cosa parlano i veggenti. Per quanto riguarda i segreti, come avrai capito sono dieci e la Madonna li ha comunicati alle sei persone di cui abbiamo appena parlato. Parlano di tutta l’umanità e fanno capire che la Vergine ha un piano di salvezza per il mondo che ci vuole trasmettere. Mirjana, Jakov e Ivanka hanno affermato che sono stati rivelati loro tutti i segreti, mentre Vicka, Ivan e Marija hanno dichiarato di conoscerne solo nove.

I messaggi sono stati tanti: alcuni speciali e altri generici e dedicati alla pace, alla fede, alla conversione, alla preghiera e al digiuno. Tuttavia, ne parleremo nel dettaglio nelle apposite sezioni. Se desideri far parte del nostro gruppo, riscoprire o rafforzare la fede e partecipare ai pellegrinaggi di fede Medjugorje o anche ai pellegrinaggi Lourdes, ai pellegrinaggi a Roma e ai viaggi religiosi a San Giovanni Rotondo e in altre delle località note per la fede cristiana… non ti resta che scoprire esattamente di cosa si tratta!